domenica 28 aprile 2013

GITA CLASSE 3D


PROGRAMMA SOGGIORNO A VALENCIA - Spagna

VENERDI’

·                   Partenza con bus da S.M. Nuova
Ore 10,30
 
·                   Arrivo aeroporto Bologna*
Ore 11,30
 
·                   Arrivo a Valencia
Ore 17,30
 
·                   Metrovalencia per il centro (acquisto “Valencia Tourist Card” valido 3gg. per mezzi pubblici) e sconti ai musei
Ore 18,00/18,0
€ 15,00
·                   Hotel Expo - cauzione
 
€ 20,00
·                   Passeggiata-visita al quartiere “Barrio del Carmen” – bevande
 
€ 5,00
·                   Cena al Ristorante Felix Pizcueta
 
________
·                   TOTALE
 
€ 40,00

SABATO

·                   Hotel Expo - colazione
Ore 8,30-9,00
________
·                   Visita “Città della scienza” di Calatrava
Ore 10,30
€ 30,00
·                   Pranzo al sacco
Ore 13,30
€ 10,00
·                   Visita “Città della scienza” - bevande
Ore 14,30/17,30
€ 5,00
·                   Hotel Expo per rinfrescarsi
Ore 19,00
 
·                   Cena al Ristorante Felix Pizcueta
Ore 20,00
________
·                    
 
 
·                   TOTALE
 
€ 45,00

DOMENICA

·                   Hotel Expo - colazione
Ore 8,30-9,00
________
·                   Visita della città storica e Cattedrale
Ore 10,30
€ 3,00
·                  Pranzo al sacco
Ore 13,30
€ 10,00
·                  Visita al porto e spiagge di Valencia
Ore 14,30
 
·                 Hotel Expo prepararsi alla partenza -€ 20,00
Ore 16,00/16,30
 
·                   Arrivo aeroporto Valencia - bevanda
Ore 17,20-19,20
€ 5,00
·                   Arrivo a Bologna . bevanda
Ore 21,20
€ 2,00
·                   Arrivo con bus a S.M. Nuova
Ore 22,30 circa
 
·                   TOTALE
-         € 20,00
€ 20,00

·        *Bagaglio a mano Kg.10 max dimensione H.cm50xL.cm30xP.cm25

Bagaglio in stiva kg 15 a persona (se il peso viene superato  verrà addebitata una penale)

·        Portare eventualmente un costume da bagno

·        Souvenir extra non considerati (€ 20,00 circa)

·        Importo previsto da € 110,00/150,00 circa

Per qualsiasi domanda utilizzate il blog.
Grazie e a presto.
 

PIERO DELLA FRANCESCA

ALCUNE SCHEDE DESCRITTIVE SULLE OPERE CHE VERRANNO VISTE DURANTE IL VIAGGIO DI ISTRUZIONE PER LE CLASSI 2° A-B-C DEL 7 MAGGIO 2013 A SANSEPOLCRO, AREZZO E MONTERCHI.
COME ANALIZZARE L'OPERA:
















domenica 21 aprile 2013

PROGETTO "...BERTINORO IN ARTE" CLASSI SECONDE

Si è concluso il laboratorio di ceramica con le classi seconde ed i risultati sono stati molto buoni.
Alcuni esempi di laboratorio:





 







 





 
I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo ed hanno capito l'importanza di ciò che stavano realizzando.
Pertanto ritengo che il progetto abbia raggiunto i migliori risultati.

Sinceri ringraziamenti al Comune di Bertinoro per averci donato la possibilità di realizzare tutto questo.
 
 

 

SCHEMA DI STUDIO PER LE CLASSI PRIME


Gli Etruschi

·        Italia del centro tra il IX-IV sec. a.C.

·        Ripresa dello stile greco-romano nei templi.

·        Importanza della MORTEe della VITA DELL’ALDILA’.
SCULTURA
Raffinatezza delle opere eseguite con ARGILLA o BRONZO
Analisi delle opere come l’acroterio “Apollo di Veio” e le antefisse del tempio in terracotta.
I “canopi funerari” e il “Sarcofago degli sposi” in terracotta
La “Chimera di Arezzo” in bronzo.


PITTURA

Pitture murali all’interno delle tombe

Ripresa dell’arte egizia e cretese

Naturalismo delle figure e vivacità dei colori.

Descrizione di opere come “La tomba dei leopardi” a Tarquinia

SCULTURA
Raffinatezza delle opere eseguite con ARGILLA o BRONZO
Analisi delle opere come l’acroterio “Apollo di Veio” e le antefisse del tempio in terracotta.
I “canopi funerari” e il “Sarcofago degli sposi” in terracotta
La “Chimera di Arezzo” in bronzo.


La civiltà romana

·        Possiamo considerare l’arte dal VIII sec. a.C. al V sec. d.C.
·        Unione dell’Europa e del Mediterraneo
·        L’aspetto più importante per la vita della civiltà antica Romana riguarda la CONQUISTA e L’ESPANSIONE: la propaganda e l’esaltazione della loro potenza e grandiosità è alla base delle opere d’arte (prese come spunto dai Greci). L’arte ha una funzione celebrativa, monumentale e funzionale.
·        Attenzione alla REALTA’ STORICA come propaganda (Archi di Trionfo, ritratti degli imperatori, Colonna di Traiano)
·        Grande praticità e perfezione ingegneristica (opere pubbliche): costruzione di strade, ponti e acquedotti. Organizzazione delle città secondo uno schema quadrilatero, cardo e decumano)
·        Utilizzo dell’arco e delle volte (schema di costruzione dell’arco, volte a botte e a crociera; analisi del Colosseo).
·        Fino al II sec. a. C. l’arte è simile all’arte Etrusca e Greca poi diviene più ORIGINALE: il ritratto, scultura equestre, rappresentazione storica.Fino al II sec. a. C. l’arte è simile all’arte Etrusca e Greca poi diviene più ORIGINALE: il ritratto, scultura equestre, rappresentazione storica.
·        Tipologie di abitazioni romane:
Domus, Ville ed Insulae (spigazione delle diverse tipologie).
 
 





 

 

 

 

 

 

venerdì 12 aprile 2013

LABORATORI POMERIDIANI

CONTINUA IL LABORATORIO POMERIDIANO DI "...BERTINORO IN ARTE" PER LE CLASSI SECONDE, CHE DOVRANNO ESEGUIRE DEI BASSORILIEVI SU SCORCI DI BERTINORO FOTOGRAFATI DAI RAGAZZI.
PER QUANTO RIGUARDA IL PROGETTO "PORTA LA SPORTA", SEMPRE FINANZIATO DAL COMUNE DI BERTINORO, SI ALLEGA DI SEGUITO IL PROTOTIPO DELLE BORSE CHE I RAGAZZI DI PRIMA DOVRANNO DIPINGERE CON COLORI DA STOFFA.

 
  1. PRIMA FASE DI LAVORO
Stesura dei fondi con colori per stoffa. Esecuzione delle prime sfumature.
 
Le possibilità di scelta delle figure delle borse sono due: la prima più semlice, con figure più definite; la seconda più complessa, con figure paesaggistiche meno definite.
Esempi: